COME UN SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PROTEGGE E PROMUOVE LA CULTURA AZIENDALE

gestione hr e produttività

Cultura aziendale e valori condivisi dal personale: innovare il settore delle risorse umane e la loro gestione per migliorare la produttività

Il concetto di cultura aziendale racchiude in sé tutte le norme e i valori che devono essere condivisi da ogni lavoratore aziendale, dai vertici dell’impresa ai dipendenti.

Una chiara conseguenza dell’affermazione della cultura aziendale è la necessità di porre la massima attenzione a tutto il personale lavoratore, che si configura sempre di più come risorsa per il miglioramento della produttività aziendale e, infine, per il suo successo. Le risorse umane formano il tessuto vivo e imprescindibile di un’impresa, ed è per questo che è sempre più importante considerare la loro soddisfazione e monitorare la loro crescita professionale. 

In questo contesto di rilevanza della cultura aziendale e parallelamente alla digitalizzazione di tutti i processi interni all’impresa, sembra naturale che l’innovazione debba estendersi fino al settore delle risorse umane.

La maggior attenzione a dipendenti e collaboratori dell’impresa lungo tutto il loro percorso lavorativo, dal reclutamento fino al mantenimento del rapporto, deve andare di pari passo alla loro crescita professionale, monitorata, e alla ricerca di sistemi efficienti di controllo delle nuove modalità lavorative, come il remote working e lo smart working.

E’ in questo contesto che nascono e si implementano i software di gestione delle risorse umane

Che cosa è un software per la gestione delle risorse umane?

Un software per la gestione delle risorse umane è una piattaforma in cui confluiscono tutte le informazioni riguardo ai dipendenti, alle loro necessità e al loro contributo alla crescita aziendale.

La figura dell’HR Manager, o del consulente del lavoro, si trasforma quindi in un ruolo complesso, che non si limita più soltanto al reclutamento del personale: attraverso un’unica piattaforma che metta in comunicazione HR Manager, dipendenti, collaboratori, amministrazione ed eventuali professionisti di supporto esterni, la gestione delle risorse umane diventa semplice e la comunicazione tra i vari attori più fluida.

A cosa serve un software per la gestione delle risorse umane?

Una piattaforma che gestisca completamente il settore delle risorse umane è fondamentale quindi in un’azienda, soprattutto per quelle che stanno attraversando un processo di innovazione tecnologica. La spinta alla Digitalizzazione delle HR operation si rispecchia in un software gestionale che racchiude molteplici funzioni:

  • Registrazione presenze, assenze, permessi, ferie, malattia e trasferte;
  • Attenzione alle risorse umane in tutto il loro percorso di collaborazione con l’azienda, dal recruiting alla retention;
  • Efficienza nella gestione delle risorse con modalità di lavoro complesse,
  • Formazione continua e monitoraggio crescita professionale;
  • Utilizzo e analisi dei dati HR (Data Driven);
  • Interazione e comunicazione con i collaboratori; 
  • Business cloud;
  • Gestione Remote Working e Smart Working.

Queste funzioni permettono il miglioramento della gestione del settore HR grazie alla diminuzione del numero di errori umani, maggiore sicurezza per le operazioni e per la conservazione dei dati, la trasparenza (fondamentale in caso di ispezione del lavoro e della sicurezza sociale).

Inoltre, grazie ad un software di gestione le informazioni sono sempre aggiornate, i documenti sono sempre disponibili ed è sempre possibile il monitoraggio e il follow-up di ogni processo.

Quali problemi risolve un software di gestione delle risorse umane?

L’efficienza di un software per la gestione delle risorse umane è immediatamente riscontrabile, così come i miglioramenti nella gestione dei lavoratori che ne derivano.

I principali problemi che una piattaforma unificata HR come TeamSystem HR All-in-one risolve sono:

  • Gestione documentale efficiente: possibilità di archiviare i documenti in un luogo centralizzato e sicuro con facoltà di accesso ai documenti differenziate per ruolo.
  • Utilizzo della firma digitale, per rendere la gestione dei documenti facile e veloce
  • Rilevazione presenze dipendenti, da remoto o in sede
  • Miglioramento processi di recruiting e selezione di nuovi talenti, realizzando un piano di onboarding automatizzato che espliciti il fabbisogno di professionalità in azienda e ne preveda le tempistiche in accordo con il business plan aziendale
  • Valutazione delle prestazioni e della produttività di ogni dipendente, aggiornata in tempo reale e integrata con gli obiettivi prefissati
  • Raccolta e analisi dei dati relativi a tutto il settore HR
  • Portale dei dipendenti con accessi disponibili per tutte le funzioni di loro competenza e per l’area amministrativa, buste paga e molto altro ancora. 

Iscriviti alla newsletter

Vuoi saperne di più? Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sui software dedicati alla gestione delle risorse umane.

Leggi gli altri approfondimenti di Readytec:

Come scegliere un software per la gestione delle risorse umane

scegliere un software hr

I vantaggi per le aziende che scelgono un software per la gestione delle risorse umane 

vantaggi gestionale hr

La Digital Transformation nel settore HR

DIGITAL TRANSFORMATION RISORSE UMANE

La Gestione del lavoro ibrido

Lavoro ibrido aziende