Emma Villas e Readytec: la vittoria

Categories News

Grande evento dell’Emma Villas Volley dedicato agli sponsor e agli obiettivi del futuro campionato

L’ incontro B2B tra Emma Villas Volley e gli sponsor. Con “Sognare e vincere insieme” che si è svolto mercoledì 20/06 nel pomeriggio presso la sede di Estra in viale Toselli.

Un Media e Sponsor Day al quale hanno partecipato le imprese sponsor della Emma Villas Siena ma anche sponsor potenziali, che hanno seguito la squadra a distanza in una stagione di successi terminata con la vittoria del campionato di volley maschile di Serie A2 e la conquista della Superlega.

Un sogno, quello della conquista della Superlega, che è divenuto realtà. Un video proiettato in sala ha mostrato le immagini più belle dell’ultima partita della scorsa stagione, la gara3 della finale dei playoff contro Spoleto. Un pizzico di commozione si è rivista sui volti delle persone che quell’8 maggio erano al PalaEstra e che quel giorno provarono tante emozioni fino all’esplosione finale arrivata dopo l’ultimo punto messo a segno da Michele Fedrizzi.

Nell’occasione il Presidente di Emma Villas Siena, Gianmarco Bisogno, che ha dedicato le sue parole al “sogno divenuto realtà” di una squadra che ha il sostegno di tifosi e sponsor ed è anche grazie al grande affetto e ai consensi della gente trova la motivazione giusta per scalare tutte le classifiche e le grandi soddisfazioni che stanno portando in auge il nome della Emma Villas e con esso di tutte le aziende che hanno legato il loro marchio alla squadra.

All’incontro hanno partecipato in rappresentanza di Readytec, sponsor dell’Emma Villas Volley, dai primi passi della squadra fino alla Super Lega,  il presidente Silvano Meloni e Silva Pompili, membro del CDA di Readytec e dirigente all’interno di aziende del Gruppo.

Il giorno prima la Emma Villas, definita “orgoglio toscano” riceveva a Firenze la targa al merito sportivo per la vittoria del campionato di Serie A2.

“E’ un onore rappresentare Siena e la Toscana nella massima categoria pallavolistica, quella che è l’Nba del volley mondiale – ha dichiarato coach Juan Manuel Cichello –. Io sono partito dall’Argentina e il mio sogno era quello di arrivare dove adesso siamo arrivati”.