L’importanza di non sentirsi al sicuro..

Categories IT&Cloud

Ciao. Non sei sicuro che i tuoi dati sensibili e la tua impresa siano al sicuro? Sei nel posto giusto.

Quando ci immaginiamo un hacker (o meglio cracker, in realtà il termine hacker non avrebbe nessun connotato negativo, sarebbe solo uno “smanettone”) intento a rubare i nostri dati personali, o pretendere fior di quattrini per restituirceli, ci immaginiamo il classico “nerd” genietto che mangia libri di matematica a colazione e non sa cosa sia una vita sociale.

In realtà questa idea, per quanto romantica, è profondamente lontana dalla realtà.

Sun Tsu diceva “Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura”, paradossalmente invece i professionisti tendono ad ignorare, o a voler ignorare, sia il valore dei dati in loro possesso, sia il rischio che qualcuno possa voler accedere a quei dati con ogni mezzo a disposizione. Se avete un’impresa, uno studio professionale o una qualche forma di attività sapete bene che ormai è impossibile svolgere qualsiasi lavoro senza l’utilizzo dei sistemi informatici, dalla gestione della contabilità ai contatti con i clienti e fornitori, dalla scrittura e stampa della documentazione alla conservazione dei dati.

Sapete dare un valore ai vostri dati?

Se vi privassero di tutta la vostra contabilità, mail, documenti e in generale tutto il bagaglio informatico della vostra impresa allora sareste in grado di quantificarne il valore? Quanto spendereste per riappropriarvene? Coloro che attentano ai vostri sistemi lo fanno considerando sia il valore che hanno per voi sia quello che hanno per gli altri, comprenderlo è il primo passo per mettersi allo stesso livello ed iniziare a pensare a come proteggersi. Qual è il passo successivo da svolgere quindi per mettere in sicurezza i vostri sistemi? Il primo ovviamente è quello di investire sui sistemi stessi. Soprattutto in Italia purtroppo l’attenzione all’aggiornamento e alla manutenzione dei sistemi è considerata un lusso, un optional, e non invece come il punto centrale su cui fondare tutto. Ci immaginiamo ancora il pc come una grande calcolatrice a cui è attaccata una tv, quante volte avete sentito dire o perfino avete detto voi stessi “si ma finché funziona” oppure “sarà anche vecchio ma non ho soldi da investire per aggiornarlo” o ancora “il mio lavoro è fare altro, dei COMPIUTER non mi interessa”. Questo è esattamente quello su cui punta chi vuole mettere le mani sui dati in vostro possesso, la vostra inconsapevolezza, il fatto che utilizziate sistemi obsoleti pieni di buchi da cui entrare. Nell’epoca di internet non bisogna essere né dei geni né dei ladri degni di Arsenio Lupin per intrufolarsi in un pc o in un server, basta scaricarsi un programmino già pronto, con delle istruzioni semplici e chiare e provarlo per vedere se con voi funziona, se usate sistemi obsoleti di sicuro funzionerà e non vi accorgerete di nulla o ve ne accorgerete invece quando vi chiederanno un riscatto per tornare in possesso dei vostri dati. Gli hacker di oggi non sono dei genietti contro cui non potete nulla, nella maggior parte dei casi sono solo malviventi che hanno capito che è molto più sicuro rubare dati di carte di credito da dietro un monitor piuttosto che minacciando con una pistola, che acquistano programmi fatti da altri e li mettono a lavoro per trovare soggetti che non fanno manutenzione sui propri sistemi e magari quelli siete proprio voi. La manutenzione e il monitoraggio dei propri sistemi non sono accessori, non sono secondari al vostro lavoro, è giunto il momento di prenderne atto, i dati informatici sono un valore basilare del vostro business ed investire sui sistemi che li contengono e che li difendono è la base per poter lavorare serenamente.

Contattateci, confrontatevi con noi, approntate un piano di lavoro a lungo termine per garantirvi il futuro dei vostri dati e con essi il futuro del vostro business..

Volete essere davvero sicuri di fare tutto il necessario per salvaguardare la sicurezza dei vostri sistemi? Chiedetelo a noi, la vostra sicurezza è l’unica cosa che davvero ci interessa..